Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

L'allenatore di CD Jávea non vuole troppa fiducia prima della visita del colista

Febbraio 15 da 2020 - 11: 06

Il CD Jávea affronta, questo fine settimana, un nuovo incontro. L'allenatore del CD Jávea, Roberto Granero, ha fatto vedere ai suoi giocatori che l'eccessiva fiducia nei confronti della colista, Llosa sarebbe stata molto negativa per loro. Ha chiesto la massima intensità e concentrazione quando si tratta di misurare un avversario che sebbene abbia vinto solo due partite, verrà a rendere le cose molto complicate per la formazione della Marina Alta.

Questo scontro si gioca questa domenica alle 12 nel campo di calcio municipale di Xábia e sarà guidato dalla collegiata Alba Félix Egea.

La settimana è stata segnata dalla tranquillità all'interno della squadra rojiblanco, i cui giocatori sono tornati seriamente toccati dopo la dura sconfitta subita a Muro de Alcoi. Nel corso dei giorni, il tecnico ha fatto capire loro che la situazione non è irreversibile, che dobbiamo continuare a lottare per raggiungere luoghi di promozione promozionale.

Rimangono molti giorni per la conclusione del campionato e in questa stagione le forze sono molto vicine a ciò che qualsiasi squadra può vincere a chiunque.

Barn sembra essere in grado di introdurre un cambiamento negli undici iniziali rispetto a quelli che hanno iniziato prima del Muro. Anche se ci saranno poche varianti e lo schema può essere un po 'più offensivo, ma senza troppe modifiche rispetto a quelle viste nei giochi precedenti.

L'hobby dovrebbe rispondere e andare in buoni numeri per dare l'incoraggiamento di cui il tuo team ha bisogno. È importante che i giocatori sentano il supporto dei loro fan ora che le cose sono difficili. Per questa partita sono bassi: Javi, Rubén, Ramis e Roberto. Inoltre, Roberto Granero ha convocato José Cabo del Jávea B.

Lascia un commento

    27.419
    1.805
    5.967
    514
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.