Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Xàbia rende omaggio a ballerini e karateka per i loro grandi risultati sportivi

Aprile 17 da 2024 - 20: 31

La Sala Plenaria del Javea Municipio ha ospitato ancora una volta, per un altro pomeriggio, un emozionante e gioioso atto di riconoscimento da parte degli atleti locali. In questa occasione, e alla presenza dei familiari, il Consiglio Comunale ha reso omaggio alle ragazze della Scuola Endanza che hanno raggiunto i massimi livelli in diverse prove di danza contemporanea, sia nelle categorie di gruppo che individuali.

Ventuno giovani hanno dimostrato il loro talento a livello nazionale ed europeo grazie all'impegno e alla dedizione che hanno messo giorno dopo giorno al fianco del loro coreografo, Carmen Villanueva, che ha ringraziato la famiglia per il grande impegno profuso per realizzare questo sogno.

I vincitori sono stati:

  • A livello avanzato Danza fusion con la coreografia Welcome to Pandora: riservata
    la 4 in Europa nel novembre 2023, a soli 0,5 punti dalla seconda: Chloe Bunn; Kamyla Damiano, Tania Ferrer, Sofía Sánchez, Yelitza Aranzazu, Zuzanna Jasinska, Mar Palacios, Cristina Nikopolou, Sofía Clark, Aroa Marzal, Ariadna Moscardó, Sarah Cardona e Tess Droste.
  • Anche Kornelia Lipka, Blanca Díaz e Neus Palacios sono stati premiati per la loro partecipazione a questo evento europeo nel singola categoria.

  • A livello avanzato Hip-Hop con la coreografia Jokers: Campioni d'Europa a novembre 2022 con congratulazioni speciali della giuria e premio speciale per essere una delle migliori coreografie in concorso: Chloe Bunn, Kamyla Damiano, Tania Ferrer, Sofía Sánchez, Yelitza Aranzazu, Marisol Ponce, Estela Gualda , Zuzann Jasinska, Eva Gil, Karen Tipan, Celia Devesa.

L'assessore allo sport, Toni Molina, ha notato che i grandi risultati dello sport a Xàbia, "ognuno di loro ha portato il nome di Xàbia al massimo livello. I ballerini hanno ottenuto le migliori valutazioni da parte delle giurie, ottenendo i primi posti.

Campioni della comunità

D'altra parte, è stato reso omaggio anche a due giovani karateka del Washinkai Jávea Karate Club, i fratelli Pedro e Salva Cardona, che dopo 10 anni dedicati al Karate e con l'aiuto di Geovanny Sánchez, hanno ottenuto il primo e il secondo posto nella la Lega Para-Karate della Comunità Valenciana nella categoria K-23 Kata con disabilità intellettiva ASD Maschile. Alcune posizioni che ora permettono loro di competere per il Campionato Nazionale.

L'istruttore, Geovanny Sánchez, ha voluto sottolineare che queste classifiche sono il risultato dello sforzo che fanno in ogni sessione di allenamento e hanno avuto un impatto sullo sport inclusivo, "dove lavorano molti club di Xàbia".

Da parte sua, il sindaco di Xàbia, Rosa Cardona, si è rivolto ai premiati invitandoli a godersi ciò che fanno ogni giorno, “vivere ogni allenamento come una festa. "Devi essere costante per raggiungere questi risultati, ma continua a essere un ananas come fai adesso."

Lascia un commento

    28.803
    0
    9.411
    1.040