Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Un giovane viene ferito saltando in mare da una zona proibita nell'Arenal

Agosto 10 da 2019 - 10: 08

Venerdì pomeriggio, un giovane 17 è rimasto ferito quando si è lanciato in mare da una zona di immersione proibita sulla spiaggia di Arenal. I bagnini della Croce Rossa lo avevano avvertito in diverse occasioni che questa pratica era proibita e il suo rischio.

Secondo fonti del servizio di sorveglianza, il ragazzo ha presentato una spalla destra fratturata dopo aver saltato la testa da un'altezza approssimativa di 2 metri. Inizialmente fu curato dal bagnino della sedia di prossimità, immobilizzato su una barella ed evacuato all'ambulanza e al veicolo di soccorso della Croce Rossa.

Dal Consiglio Comunale e dalla Croce Rossa ricordano l'importanza di prestare attenzione alle indicazioni dei bagnini e dei poster informativi.

1 Comentario
  1. Gesù Boada ha detto:

    Chi rompe paga, se sei un incosciente e sei stato avvisato verbalmente come con i poster e fai ciò che non è dovuto; Bene, oltre a quello che fai paghi per il servizio di bagnino, all'ospedale e a ciò che viene generato dalla tua imprudenza. Tutti i contribuenti non dovrebbero sopportare "sciocchezze".


27.200
1.784
5.439
468
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.