Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

La chiusura perimetrale della Comunità viene mantenuta fino al 9 dicembre

Novembre 20 da 2020 - 11: 17

La Gazzetta Ufficiale della Generalitat Valenciana ha pubblicato questa mattina l'estensione della chiusura perimetrale della Comunità Valenciana fino al prossimo 9 dicembre, alle 23:59. Questo provvedimento entra in vigore questo mezzogiorno attraverso il decreto firmato dal presidente in cui la proroga, in questo caso, è di altre due settimane.

Questa restrizione, che consente la mobilità, solo all'interno dell'intera Comunità, salvo giustificato motivo, serve a fermare l'aumento delle infezioni da coronavirus. Come affermato nel decreto, "L'attuale situazione epidemiologica consiglia di estendere queste misure, al fine di continuare a frenare le infezioni che si stanno verificando". Inoltre, il decreto indica che le misure vengono adottate "tenendo conto della valutazione globale degli indicatori sanitari, epidemiologici, sociali, economici e di mobilità e sulla base dei rapporti della Conselleria de Sanidad Universal y Salud Pública ".

Con l'estensione del perimetro di reclusione viene mantenuto anche il coprifuoco tra le 00:00 e le 6:00, periodo di tempo in cui non si può essere per strada così come la limitazione di capienza, 50% nei negozi; Il 50% sulle terrazze di bar e ristoranti e il 30% al chiuso, e per un terzo sono consentite veglie e cerimonie.

Per quanto riguarda le date di Natale, Ximo Puig lo ha anticipato "ci saranno restrizioni" ma queste misure non saranno annunciate fino al ponte di dicembre, il 9 dicembre, la scadenza per la chiusura del perimetro e la situazione epidemiologica potrà essere valutata.

Inoltre, a livello statale si sta lavorando al riguardo e si prevede che il documento con le raccomandazioni possa arrivare durante la prossima settimana.

Lascia un commento

    28.077
    1.891
    8.111
    593
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.