Due giovani uomini vengono salvati nella Cova Carlada quando cadono in mare a causa del colpo di un'onda

Intorno alle ore 15 di mercoledì, attraverso una chiamata a 112, la Croce Rossa Denia riceve l'avvertimento di un'emergenza nella Cova Tallada. Erano due giovani, tra 20 e 30 anni, che erano caduti in mare a causa del maltempo (da ieri sventolava la bandiera rossa sulla spiaggia di Les Rotes de Dénia) e si aggrappavano a uno scoglio per non essere trascinati da la corrente

In questa occasione, l'112 ha mobilitato l'elicottero di salvataggio marittimo, Hemiler e Dénia Red Cross. Un bagnino si mosse rapidamente lungo il percorso da Les Rotes e un bagnino da spiaggia con due bagnini via mare, che furono quelli che si gettarono in mare dove le vittime dovevano fare una catena umana per la grotta, che era già Ho trovato il compagno che era andato a terra e poteva salvarli.

Il rapido intervento dei primi soccorritori fece sì che l'elicottero non dovesse agire, poiché all'arrivo i due giovani erano già al sicuro e avevano solo ferite superficiali. I due salvati erano con un gruppo di amici, per un totale di cinque, che erano quelli che hanno dato l'allarme.

Uno dei giovani è stato portato al centro di salute per un controllo di una ferita che potrebbe aver bisogno di alcuni punti.

articoli correlati

Commenti su "Due giovani vengono salvati nella Cova Carlada quando cadono in mare a causa del colpo di un'onda"

*

26.478
1.694
4.567
422
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.