Xàbia scommette molto sulla cultura nei primi mesi di 2019

L'anno 2019 arriva con una grande varietà di proposte culturali a Xàbia. Il consigliere della Cultura, Quico Miralles, ha presentato il Lunedi il programma culturale che è stato programmato tra oggi e maggio, che comprende il teatro, presentazioni letterarie, concerti e attività per bambini.

Tra le proposte elaborate Moragues ha evidenziato performance come un punto di riferimento per la musica antica, come Jordi Savall e dels Capella Ministrers, un'opera nella chiesa di Sant Bertomeu; la mano più cool di Eva Fernández Trio (solo formato nel Sant Andreu Jazz Band), duo contemporaneo Viktorija Pilatovic e Joan Soler o gruppo di Nacho Belda variante specializzata in gypsy jazz.

Anche nella sezione musicale includere il festival Folk Xàbia che si terrà alla fine di aprile e sarà caratterizzato da prestazioni come Xavier de Bétera, Korrontzi, Rascanya, Aljibe o donne Root.

Il cinema in Valenziano ha anche un posto nella programmazione culturale, questa volta più focalizzato sull'adolescente e sul pubblico adulo. Tra i titoli che verranno proiettati sono: La Pell Freda, Pride o Aspetterete.

Teatro per tutte le età

Nell'offerta infantile c'è un ciclo teatrale, con opere come la favolosa viatge di Christian Andersen; Ciao, ho avuto una vegada al món o al volaploma, attività che si aggiunge alla narrazione settimanale e agli appuntamenti mensili di Activitats in Family. Anche in teatro per pubblico adulto ci sono tre rappresentazioni: Classe, Istruzioni di
Uso e commedia Non vestirti per cena.

Incontri letterari e mostre artistiche.

La settimana del libro, nel mese di aprile, sarà protagonista di due importanti incontri letterari con gli scrittori Antonio Hernández e Javier Reverte.

Inoltre, nelle questioni artistiche, spicca la grande mostra del pittore olandese Lucebert, che era legata a Xàbia e che è co-organizzata tra il municipio e l'IVAM.

2.500 revistas

Per diffondere la programmazione culturale dei prossimi mesi tra vicini e visitatori, il Assessorato alla Cultura de Xàbia ha pubblicato le riviste informative 2.500 che saranno distribuite tra il Centro Storico e Duanes de la Mar. Anche i social network municipali serviranno da piattaforma informativa per eventi culturali.

Quico Moragues è stato accompagnato nella presentazione dell'offerta culturale del Sindaco di Xàbia, José Chulvi, Che ha sottolineato che Xàbia "è diventato un punto di riferimento culturale", con un'offerta di qualità, che coprono quasi tutte le discipline ed è uno stimolo per Duanes o il Centro Storico.

articoli correlati

Commenti su "Xàbia scommette molto sulla cultura nei primi mesi di 2019"

1 Comentario

  1. VICINI PLAYA DEL ARENAL:

    Qualcosa nel quartiere di Arenal? No, non sembra ... o Moragues o Chulvi loro residenti interessati e le persone che vivono a Javea, una parte della popolazione, i bambini vanno a scuola Arenal ma vivere a due chilometri e mezzo dal centro storico senza mostre locali, o biblioteca, o spazio per qualsiasi atto.

*

25.817
1.604

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni. vicino