I tecnici municipali valuteranno lo stato del ponte di Triana e le crepe della strada

Durante la giornata di giovedì, i pedoni che stavano camminando attraverso la Prima Montagna hanno notato alcune piccole crepe nella strada; in particolare, ci sono sei crepe sul ponte di Triana, alla foce del fiume Gorgos.

Crepe che non sembrano molto profonde, ma che hanno allarmato il pubblico nel caso in cui il fiume aumentasse il suo flusso durante la notte o domani prima dell'allarme rosso.

Per quanto riguarda la situazione, l'assessore ai servizi, Kika Mata, ha indicato a Xàbia.com che "Siamo consapevoli dello stato in cui si trova il ponte e queste crepe non sono nuove, erano giorni prima."

Per il momento, va notato che il traffico è ancora aperto in entrambe le direzioni su questa strada lungo la costa di Xàbia, quindi la tua situazione non sarà in pericolo a breve, «Anche se per precauzione e come di solito si fa, la polizia locale controlla il livello del flusso del fiume e di ciascuno dei ponti di Xàbia, quindi se necessario questa sezione verrà tagliata», Disse Mata.

Il sindaco ha indicato che domani venerdì i tecnici municipali valuteranno, ancora una volta, i danni al ponte e le sue condizioni, nonché il livello delle crepe.

Al momento, i lavori di riforma del Ponte di Triana stanno per essere nuovamente aggiudicati, poiché va ricordato che i lavori avrebbero dovuto iniziare a settembre di 2018, ma la società vincitrice, Levantina Ingeniería y Construcción, non ha rivendicato che il progetto presentava carenze di sicurezza.

Infine, l' Javea Municipio, una volta completato l'90% del periodo di esecuzione, ha risolto il contratto con la società vincitrice e ora è in attesa di una nuova offerta.

articoli correlati

Commenti su "I tecnici municipali valuteranno lo stato del ponte di Triana e le crepe stradali"

2 Commenti

  1. Erika:

    Grande. Quando cade, spero che senza una disgrazia lo risolvano. Ora, aspettando la nuova gara (anni 2), respingendo i progetti (altri anni 2) e per il prossimo mandato prometteranno la disposizione del ponte ... e quindi siamo stati più di dieci anni.

    • Fernando:

      Bene Erika bene, come sempre così lucido. Aggiungerei una svolta attraverso le sfortunate strutture della nostra amata CIVIL GUARD sempre dimenticata. Suggerisco un costo popolare. Incoraggiare e separare tutti.

(Obbligatorio)

26.478
1.700
4.722
435
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.