Rescue Animal Marina Alta raccoglie le firme in modo che Xàbia abbia una zona di balneazione per cani

Il gruppo di Animal Rescue Marina Alta (RAMA) ha avviato una campagna per raccogliere firme che richiedono una zona di balneazione per i cani. Secondo il documento pubblicato sulla piattaforma digitale, Jávea ha più di 10.000 cani censurati e un'area bagno per cani non è disponibile in tutto il comune.

Dalla RAMA chiedono al Consiglio Comunale di risolvere questo problema che ogni estate crea polemiche e scontri tra proprietari di cani che non hanno altra scelta che violare le norme.

Il gruppo indica che necessita di un'area accessibile, contrassegnata e dotata dei servizi necessari per il suo utilizzo, "Non dimentichiamo che dietro ogni cane c'è un essere umano che lo accompagna che ha anche il diritto di stare comodo sulla spiaggia o di accedervi senza pericolo di lesioni."

Al momento della pubblicazione, la petizione tramite Charge.org porta le firme 873.

Dal Consiglio Comunale, l'assessore responsabile delle spiagge, Kika Mata, ha indicato a Xàbia.com che è in fase di studio, per alcuni mesi, quale area potrebbe essere abilitata all'uso del bagno per animali domestici ed essere in grado di lanciare questa richiesta.

articoli correlati

Commenti su "Animal Rescue Marina Alta raccoglie le firme in modo che Xàbia abbia una zona bagno per cani"

1 Comentario

  1. Miquel Strogoff:

    Il posto ideale sarebbe ad Ambolo, quindi nudisti e cani fanno la coppia ideale per fare il bagno insieme.

(Obbligatorio)

26.478
1.694
4.579
422
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.