Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Raquel violero e Loreto García, portatori della Mori e Cristiani 2017

Gennaio 12 da 2017 - 01: 10

La Consiglio di Festes de Moros i Cristians xA bia ha presentato ufficialmente chi sarà il massimo rappresentante di 2017. Il giovane Raquel Violero Castellanos, per il FILA Jalufos (filà, che detiene anche il Capitanato) e Loreto García Llidó, del FILA Facinerssaranno i cineasti Mora e Cristiana delle feste 2017. Entrambi entreranno in carica dopo la loro proclamazione, il prossimo 4 di febbraio durante la celebrazione del Mig Any Fester.

Raquel Violero, il portabandiera Mora, ha 19 anni e studia Lingue e letterature moderne nel Università di Valencia. Inoltre, è responsabile del gruppo Juniors della parrocchia di Aduanas del Mar e fa parte del Comissió di Festes de Deu de Loreto Mare.

La nuova ammiraglia delle truppe della mezza luna, è un nuovo arrivo alla festa e, come afferma, "Farlo attraverso la porta d'ingresso è una delle mie più grandi illusioni". Raquel si confessa innamorato della festa di Mori e Cristiani e ammette che ha sempre voluto farne parte, ma non ha mai preso una decisione. A seguito di una conversazione tra uno dei responsabili del FILA Jalufos ei suoi genitori riguardo al partito, è venuta l'idea che fosse la loro principale candidata a rappresentarlo.

"È un sogno diventato realtà"confessa la giovane donna. "Ho sempre partecipato ai principali eventi come pubblico e i portatori di bandiere hanno sempre suscitato molta ammirazione in me perché guidano un esercito di truppe e sono in grado di svolgere quel ruolo, e per così tante parti dietro ogni filà, è un orgoglio"Egli aggiunge.

D'altra parte, Loreto García, portabandiera cristiano, ha 16 anni e frequenta il primo di Bachillerato. Da quando era molto giovane, è stata collegata a FILA Trabuquers di Xàbia e, l'anno scorso, è diventato parte del FILA Faciners. Inoltre, fa anche parte del Festa delle feste di Duanes de la Mar come il suo compagno abita.

Il rappresentante della croce gioca con vantaggio. Sua sorella ha servito come portabandiera cristiana a 2013 e conosce perfettamente le esigenze della posizione. Tuttavia, ammette che è ancora una sfida e che è diventata la prima alfiere nella storia del FILA Faciners "È un onore." Una accusa che, nonostante il fatto che l'intera filà desse per scontato che sarebbe caduta su di lei, non ha aspettato nulla.

Loreto è d'accordo con Raquel nella sua visione dell'Abanderada: "Sono donne che trasmettono forza, sia durante la risalita del galleggiante durante le parate, sia negli atti storici di ricreazione dell'Atterraggio, dell'Ambasciata e della Reconquista".

"Quando ho visto mia sorella prepararsi per ogni atto qualche anno fa, ho ammirato quello che stava facendo quando ha indossato la sua tuta e l'ha vista in prima linea per rappresentare tutti noi. Il potere di rivivere tutto ciò è molto eccitante "Egli dice.

I due flagger riconoscono di provare un'immensa gioia nel conoscere la designazione dell'altro, dato che hanno mantenuto un'amicizia per anni e sanno che la fiducia a priori renderà l'anno intenso che li attende molto facile e complice.

Ognuno di loro già intravede quegli atti che attendono con maggiore aspettativa come l'Offerta a Sant Jaume nel Centro Storico, la Reconquista e le Parate di Gala.

Lascia un commento

    28.803
    2.015
    9.411
    843