Possiamo esprimere a Xàbia la necessità di un «governo botanico per la Spagna» e il treno della costa

La sede di Podemos Xàbia ha aperto le sue porte per presentare le nuove proposte di United Podemos per il nuovo appuntamento delle elezioni generali. Con la presenza del secondo vicepresidente della Generalitat e del Ministro dell'edilizia abitativa e dell'architettura bioclimatica, Rubén Martínez Dalmau e i candidati al Congresso di Alicante Txema Guijarro e María Teresa Pérez e il vice di Les Corts, Estefanía Blanes, Podemos hanno chiarito quali sono i loro scopi per la Spagna e la Marina Alta.

Da un lato, Pérez ha menzionato la mancanza di infrastrutture di trasporto nella regione, «Questa regione ha bisogno del treno costiero, che un Dénia con Gandia. Non può essere che l'unica opzione per arrivare sia l'auto, quando comporta costi elevati e nulla di sostenibile », ha detto il candidato.

María Teresa ha sottolineato la necessità di creare una società pubblica che gestisca l'energia rinnovabile, che consentirà una riduzione delle bollette dell'elettricità e la creazione di posti di lavoro 600.000.

D'altra parte, Txema Guijarro, indicato come i suoi compagni, quello «La Spagna ha bisogno di un governo del Botànic con presenza attiva di Podemos in cui prevalgono gli interessi dei cittadini».

articoli correlati

Commenti su "Possiamo esprimere a Xàbia la necessità di un" governo del botanico per la Spagna "e il treno della costa"

3 Commenti

  1. Juan Garcia Patiño:

    Il signor Chulvi questa settimana è stato coperto di gloria ambientale con il taglio di alberi sul viale del Pla, ora solo bisogno di sollevare bordi di banane che sono gli alberi che producono più allergie alle persone circostanti, oltre ad essere sensibili a
    Maiali e stampi di ogni genere, per finire la sua gloriosa settimana.
    E stavo per proporre che nella prossima costruzione di Isleta Marjna si integrasse una pineta selvaggia che c'è nel lotto che hanno in viale Augusta, a morire di risate. Con questa concessione non mi sorprende che nelle urbanizzazioni di Villes al Vent e Cansalades Park sta distruggendo una foresta di pini con pini secolari, suppongo che alcuni benefici daranno a Jaavea
    È vero, signor Chulvi del partito PROGUESIST.

  2. Juan Garcia Patiño:

    Dato che uno dei soci fondatori era contrario alla demolizione del muro di Berlino perché feriva il suo orgoglio
    Comunista, vive in una villa di lusso con piscina in una delle migliori zone di Madrid, è un partner che collabora con ETABILDUPNV
    amici dei cimiteri della Spagna e la loro idea della nazione spagnola per più delle loro relazioni internazionali, Maduro, Jamesini
    Evo Morales e un po 'più di quello stile perché possiamo votare con fiducia che ci porteranno solo disoccupazione e miseria da distribuire
    tra tutti, ma ovviamente continueranno a succhiare il Botanico.

(Obbligatorio)

26.478
1.710
4.927
446
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.