Migliaia di persone hanno goduto la cavalcata dei Magi a Xàbia

Poiché il programma ha mostrato, a 17 ore nel pomeriggio di Sabato, le Loro Maestà il Re Magi dall'oriente sono arrivati ​​al porto di Javea, dove approdarono per accogliere tutte le famiglie, che con entusiasmo, attendevano il loro arrivo.

La gioia dei bambini quando li hanno visti ha immediatamente infettato Los Reyes dopo un lungo viaggio con le loro pagine. il Sindaco di Xàbia, José Chulvi, la consigliere FestivalToni Miragall, e il pastore della Chiesa di Loreto, Fernando Maño ricevuto le Loro Maestà.

Hanno caricato i loro carri, accompagnati dai loro entourage e centinaia di persone, hanno iniziato il giro magico attraverso le strade di Duanes de la Mar. Alla fine del tour, Avenida Jaime I, sul palco, vicino alla porta di Betlemme ha ricevuto xabieros e tutti i visitatori e dedicato poche parole per ciascuna delle famiglie.

Ragazzi e ragazze hanno salutato i Re e hanno detto loro i loro desideri. Successivamente, la cavalcata continuò fino al centro storico, fermandosi all'Asilo Hermanos Cholbi.

La conduzione e l'organizzazione di questa sfilata è stato tenuto dal comitato festa Fogueres di Sant Joan nella quinta hanno fatto parte della corsa, la Commissione ha inoltre partecipato Celebrazioni della Vergine di Loreto e ha collaborato Javea Municipio insieme a polizia locale e protezione civile.

articoli correlati

Commenti su "Migliaia di persone hanno apprezzato il giro dei Magi a Xàbia"

3 Commenti

  1. Erika:

    Beh, non so come sarebbe, perché alla fermata dell'autobus del Canal de la Fontana eravamo circa una quindicina di persone in attesa del bus 16,30, che non appariva. Alle cinque del pomeriggio, stanco di aspettare, tornai a casa mia e rimasi senza vedere la cavalcata. Un altro successo del team City Council: lasciare i residenti di Arenal completamente isolati, senza mezzi pubblici e senza preavviso! È possibile che non sia possibile organizzare una linea di autobus alternativa quando ci sono questi eventi? Sì, per favore, notificando un paio di giorni in anticipo e mettendo quegli avvisi su TUTTE le fermate degli autobus, poiché in diverse occasioni, le comunicazioni erano trasportate dall'autobus stesso alla porta ... con la quale nessuno era a conoscenza. Sig. Chulvi, l'autobus è una SESSIONE PUBBLICA, che deve funzionare correttamente (non come ora, il che è un vero peccato), anche se è sbagliato: smettere di spendere i nostri soldi per cose inutili e applicarli in quello che chiediamo ai vicini di Jávea, Caramba!

    • Erika:

      In questo caso, rispetto al mio commento del giorno 6, rispondo a me stesso. Dicono che rettificare è saggio, quindi devo dire che la mancanza del bus 16,30 era dovuta, mi è stato detto, che avevano dato un colpo al bus programmato per andare alla 16,00 h. mentre è parcheggiata, quindi, dal momento che non c'era nessun autobus sostitutivo a Jávea e uno doveva venire da Vergel, non poteva adempiere a quel servizio. Ma io dico: visto quello che è successo, non dovrebbe esserci un autobus a Jávea per assistere a questi casi? Penso che la compagnia sia abbastanza solvente da avere almeno un minibus qui. So cosa mi diranno, se dicono qualcosa: è un deficit. Bene, molti di noi sono rimasti senza vedere la Cavalcata, che cosa hai intenzione di fare!

*

25.051
1.503

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica di biscotti, Clicca sul link per ulteriori informazioni. vicino