'Les Pesqueres' della Marina Alta protagonista della nuova mostra della Fondazione Cirne, 'Nits de Tinta'

La Fondazione Cirne ha presentato, giovedì mattina, la nuova mostra fotografica che accoglie nelle sue strutture. In omaggio agli uomini che sono scesi a Les Pesqueres de la Marina Alta, i fotografi Jake Abbot e Felipe Escolano hanno contribuito con queste immagini.

Con il titolo, Nits de Tinta. Un'arte di pesca unica, la mostra raccoglie una serie di fotografie appartenenti alla sua opera di divulgazione di un'arte tradizionale di pesca così profondamente radicata in comuni come Xàbia e
Il Poble Nou de Benitatxell.

La mostra, che durerà fino alla fine di febbraio per 18 21 ore ore, recupera i recenti volti intemperie dei pescatori ed è un preludio ad un documentario su questo tema pesca irripetibile la nostra cultura e probabilmente unico al mondo.

Marta Ponce, a capo dei servizi del patrimonio della Generalitat, ha detto che il direttore generale, Carmen Amoraga, ha optato per questo progetto che l'ha eccitata, «Questa mostra ha tutto, persone, lavoro, territorio e paesaggio» e ha ringraziato il Consiglio comunale e la Fondazione Cirne per facilitare il lavoro.

Il campione è sovvenzionato dal Ministero dell'Istruzione, della Ricerca, della Cultura e dello Sport e dopo Xàbia visiterà altri punti della Marina Alta.

Sindaco, José ChulviHa spiegato che "Quando Jake e Felipe sono venuti in Consiglio Comunale, ho pensato che dovesse essere la Generalitat Valenciana a scommettere su questo progetto, a causa della sensibilità per la cultura e il recupero del nostro patrimonio."

Il fotografo Jake Abbott ha spiegato le peculiarità di Les Pesqueres, «Piattaforme di canne che sono state installate sulle pareti delle scogliere da dove hanno pescato durante le notti invernali. L'accesso a Les Pesqueres era complicato da corde e scale rudimentali e l'affermazione era l'illuminazione di una luce che attirava calamari, seppie e scorfani ». Abbott ed Escolano lavorano anche all'edizione di un libro fotografico.

articoli correlati

Commenti su "Les Pesqueres" della stella Marina Alta nella nuova mostra della Fondazione Cirne, "Nits de Tinta" "

*

25.673
1.596

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica di biscotti, Clicca sul link per ulteriori informazioni. vicino