I lavori del TRAM della Marina Alta saranno approvati nel Consell per 18 milioni di euro

Il ministro della Politica territoriale, dei lavori pubblici e della mobilità, Arcadi Spagna, nella sua visita ai seminari di El Campello del TRAM d'Alacant per conoscere i vantaggi dei nuovi treni doppi, ha annunciato che la sessione plenaria del Consell approverà la sezione Teulada- Gatto della linea 9 del TRAM d'Alacant (Benidorm-Dénia) per 18 milioni di euro.

Allo stesso modo, il titolare di Mobility ha qualificato le nuove unità del TRAM d'Alacant di pionieri e treni innovativi e ha annunciato che «Può circolare lungo la linea 1 (Luceros-Benidorm) e la linea 3 (Luceros-El Campello) e, in futuro, come previsto, nel resto del collegamento tra Alicante e Denia, una volta che i lavori di modernizzazione in corso tra Calpe e Denia. In questo modo, continueranno fino al Denia senza l'attuale trasferimento a Benidorm ».

In particolare, sulla linea 9 del TRAM d'Alacant, Arcadi Spagna ha commentato che la sezione Teulada-Gata de Gorgos, di chilometri 6,7, per un importo di 18.031.126,08 euro, e sarà concesso un termine per la sua esecuzione di mesi 12. Questa sezione insieme a quella di Gata de Gorgos-Dénia, di chilometri 10,9 già in gara, sono quelle che mancano per completare il rinnovo del percorso di tutta questa linea.

In questo senso, il Ministro ha indicato che la Generalitat sta eseguendo diverse azioni di questa linea 9 che collega Benidorm e Denia, al fine di raggiungere il suo rinnovamento e la modernizzazione integrale garantendo la regolarità e la qualità del servizio.

In totale, l'investimento della Generalitat nella linea 9 del TRAM d'Alacant ammonterà a oltre 130 milioni di euro e comprende, tra gli altri, il rinnovo della strada da Calp a Teulada, il monitoraggio del viadotto di Quisi, la variante sulla Burrone di Quisi, ristrutturazione della strada da Teulada a Denia, ristrutturazione delle piattaforme e miglioramento dell'accessibilità e riabilitazione dell'Algar e Mascarat.

Tra questi miglioramenti c'è l'incorporazione dei nuovi treni doppi che la Generalitat, attraverso FGV, ha assegnato a Stadler Rail Valencia per 43.320.000 euro, la produzione di sei treni a doppia propulsione per il TRAM d'Alacant, principalmente per la linea 9 (Benidorm-Dénia), che è attualmente realizzato con treni diesel che hanno più di 50 anni di attività, perché ereditati da Feve al momento della creazione di FGV.

L'autorizzazione per la messa in servizio delle unità sarà effettuata dall'Agenzia di sicurezza di Valencia. Nel frattempo, i macchinisti continuano a conoscere le singolarità delle doppie unità.

articoli correlati

Commenti su "I lavori del TRAM della Marina Alta saranno approvati nel Consell per 18 milioni di euro"

(Obbligatorio)

26.478
1.694
4.574
422
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.