Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

La Guardia Civil detiene due uomini per averne rapito un altro per 12 per ore a Xàbia

Novembre 25 da 2019 - 13: 57

La Guardia Civile ha arrestato due uomini, come presunti autori di un crimine di rapimento, due rapine con violenza e intimidazione e un crimine di gravi lesioni.

Lo scorso luglio 26 di 2019, due persone hanno rapito uno degli anni di 61 in pericolo a Xàbia, tenendolo in una casa sconosciuta per circa 12 ore.

Durante il tempo del rapimento, gli autori hanno picchiato incessantemente quest'uomo, causando numerosi lividi e contusioni di grave considerazione, la frattura della fibula della gamba sinistra e le ustioni con un ferro nella parte posteriore. Quando sono partiti, hanno preso 16.000 € in contanti e il veicolo di proprietà della vittima.

Prima di questo evento, gli agenti della squadra di polizia giudiziaria della Guardia civile di Xàbia hanno avviato un'indagine, centrata nella sua fase iniziale per scoprire il luogo esatto in cui si erano verificati gli eventi, nel caso in cui uno dei due autori vi fosse ritornato.

Nonostante le poche indicazioni che la vittima potesse fornire agli agenti, la casa si trovava in una fattoria semi-abbandonata, alla periferia della città di Jávea. Tutto intorno, fu istituito un importante dispositivo di sorveglianza, che culminò con l'arresto del principale sospettato.
All'interno della casa hanno trovato effetti diversi da altre rapine con violenza e intimidazione, come ordinari 3 valutati a 23.000 €, un veicolo, 700 € in contanti, televisori 2 valutati a 800 € e una console video valutata a 300 €.

Dopo questa prima detenzione, c'era ancora quella della seconda, che è rimasta sconosciuta, fino alla settimana scorsa in cui, grazie all'ottenimento di informazioni diverse, è stato possibile trovarsi nella provincia di Madrid, in particolare nella prigione di Madrid V , in cui stava scontando una pena per diverse richieste giudiziarie per eventi simili a quelli indagati.

Gli agenti hanno atteso il suo trasferimento nella prigione di Alicante II per recarsi lì e accusarlo degli stessi crimini del suo partner.

Infine, l'autorità giudiziaria ha decretato l'entrata / soggiorno in prigione di questi due uomini detenuti come presunti responsabili di crimini di rapimento, ferite gravi e rapina con violenza e intimidazione.

4 Commenti
  1. Jordi ha detto:

    È difficile per la stampa dire che erano immigrati senza scrupoli abituati a torturare persone per ore, capaci di tutto da rubare, che non hanno voglia di lavorare e che non lo faranno mai, perché sono criminali PRO, e usciranno di prigione e lo faranno di nuovo, questo è ciò che è in una società che premia i pigri e i criminali.

  2. Erika ha detto:

    Come sempre, i miei complimenti alla Guardia Civile!

  3. Francisco Javier Garde ha detto:

    Congratulazioni alla Guardia Civile per l'arresto di questi furfanti.

  4. Miquel Strogoff ha detto:

    Mia madre
    Nessun commento ...


26.954
1.742
5.272
456
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.