Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Un uomo e suo nipote vengono processati per aver aggredito un altro, anche lui accusato, in un bar

Gennaio 24 da 2020 - 14: 47

La lotta è avvenuta il 15 maggio 2016 quando i tre uomini hanno concordato in un bar a Calpe e hanno iniziato una discussione. Quindi, uno di loro ha colpito lo zio e il nipote con un elmetto in faccia. Più tardi, entrambi raggiunsero il primo aggressore per la strada, dove fu preso a pugni e calci e inchiodato un oggetto di vetro che gli tagliava il viso e l'orecchio sinistro.

L'uomo ha subito varie lesioni alla spalla e alla testa e ha dovuto subire una ricostruzione del padiglione auricolare. Il procuratore chiede ai due principali imputati una pena detentiva di cinque anni per un reato di lesioni. Per il terzo imputato, che ha iniziato la lotta colpendo con l'elmetto, chiede una multa per due reati minori di lesioni.

Lascia un commento

    27.276
    1.798
    5.667
    485
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.