Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

FILA Contrabandistes di Xàbia

Aprile 17 da 2020 - 17: 16

La FILA Contrabandistes de Xàbia è una delle ultime file che sono state create alle Fiestas de Moros i Cristians. È stata fondata nel 1999 e la sua prima partecipazione ai festeggiamenti è avvenuta nel 2000. La Filà ha un proprio statuto che regola le posizioni e il funzionamento di La Filà, che sono semestrali a rotazione.

Successivamente hai un indice con tutti i punti con cui ci occuperemo.

Storia

La Filà è stata concepita, come potrebbe essere altrimenti, alla festa di nozze di un comune amico della stragrande maggioranza dei membri fondatori. Da lì, i componenti hanno iniziato a reclutare persone provenienti da diversi gruppi di amici di Xàbia e in appena una settimana dopo questo avvio hanno tenuto il loro primo incontro. Ora, come sottolineano il filà, queste persone di diversi gruppi sono amiche da 20 anni.

Nome e banner

La decisione del nome del Filà fu quella di fornire un punto di originalità. La Filà spiega che a Xàbia, a quel tempo, non esisteua una compagnia che avesse uno stile "contrabbandiere, llaurador, studente, ecc." per questo motivo hanno deciso di differenziarsi e di diversificare i costumi della sfilata, questo
nome anche se sono considerati "più contrabbandieri che studenti", dicono i fondatori.

La cresta di Filà simboleggia l'essenza del tipico filà di contrabbando, con le più caratteristiche armi del contrabbandiere, trombone e coltello da tasca, che scortano la cresta di Xàbia e il suo sfondo, nel colore del filà, terminando con una finitura morellana , caratteristica anche della tuta di contrabbando.

Componenti

La Filà ha iniziato il suo viaggio con un totale di 15 membri, attualmente 19. Nel corso degli anni, i partecipanti sono entrati e usciti, rimanendo attualmente 8 membri fondatori. Quando si incorpora un nuovo membro nel filà, i membri devono avere un sì unanime.

La Filà si caratterizza per essere totalmente maschile, anche se sin dall'inizio ha avuto una troupe di ragazzi e ragazze e negli anni della capitaneria ha sfilato una troupe femminile di trafficanti.

abbigliamento

I colori che identificano La Filà sono verde, nero e rosso. Come ogni filà, Contrabandistes de Xàbia ha una tuta da battaglia e una da parata. L'uniforme quotidiana è composta da pantaloni rossi, un gilet nero ricamato, un foulard e una fascia verde.

Per quanto riguarda il costume per la sfilata, il Filà di solito presenta abiti tipici in stile contrabbandiere con pantaloni, camicia, gilet e coperta morellana con tipico cappello da contrabbandiere e trombone o rasoio in mano.

Accuse del partito

Dalla fondazione di Filà, Contrabandistes de Xàbia ha ricoperto la carica di portabandiera in quattro occasioni e due volte, quella di Capitaneria.

Hai segnalato

2001: Lourdes cancellato
2005: Maribel sivera
2010: Vicky devesa
2016: Carmen Torres

capitani

Il primo capitano era dentro 2006 con Julián Meneses Sapena ed Esther García come capitani. Anni dopo, nel 2014, Cesar Rodriguez Maschio, era il capitano di Filà.

Consiglio centrale del partito

Come ogni Filà, il coinvolgimento dei componenti di Contrabandistes de Xàbia con il resto delle linee in modo che le parti siano migliori ogni anno è massimo. Pertanto, uno dei suoi membri e fondatore, Francisco José Moya, è stato presidente del consiglio centrale del partito nel 2010 e nel 2011, insieme a Miguel Ángel Devesa come segretario del consiglio e Miguel Caselles come tesoriere.

Musicale

Sia nell'era musulmana che dopo la riconquista, le coste di Xàbia e l'intera facciata del Mediterraneo spagnolo furono continuamente assediate da navi pirata e contrabbandiere, entrambe provenienti dal
Nord Africa e il resto del Mediterraneo spagnolo.

Questo fatto segna la partenza del Filà Contrabandistes de Xàbia, creato nel 2009 dal maestro di El Poble Nou de Benitatxell, Antonio Català Buigues. Questo musicista ha composto per il cristiano filà un pasodoble intitolato Fila stesso "Contrabandistes de Xàbia".

È un doppio passo creato esclusivamente per la festa di Mori e Cristiani, in un formato pasodoble standard e in cui le arie moresche sono intervallate su una scala orientale più piccola e sfumature andaluse e gioviali in chiave maggiore, tipiche del sud della penisola. Questo pasodoble ha uno spirito arabo e andaluso.

Quindi, per la sfilata, i Fila Contrabandistes de Xàbia intervallano questo pasodoble con la marcia Caridad Guardiola, caratteristica marcia del Filà.

Aneddotica

Contrabandistes de Xàbia, sin dalla sua fondazione, è stato in varie caserme nel quartiere di Duanes, ma da 14 anni i suoi locali sociali sono stati installati nella vecchia discoteca "Viking", alla confluenza tra Calle Sevilla e Andrés Lambert.

In questo luogo celebrano i loro festival Filà mettendo in evidenza il tradizionale pasto del sabato in cui Filà invita tutti i suoi fornitori di pubblicità e amici e organizza il "festa dell'acqua"e domenica, l'ultimo giorno di festeggiamenti, dopo il broncio, i contrabbandieri di solito fanno una gita per la coppia di ogni filà.

Galleria

Lascia un commento

    28.803
    2.030
    9.411
    810