Il Mig Any di Moros i Cristians of Xàbia proclama i suoi portabandiera e presenta Emilio Bañuls come capitano

Sabato scorso, 2 a febbraio, le strade di Duanes de la Mar erano piene di musica con la celebrazione del Mig Any dei partiti Mori e Cristiani a Xàbia.

Un appuntamento che serve per prendere, con più forza, le redini delle feste 2019, che sono solo sei mesi di distanza. In questa celebrazione, la Mora e la Cristiana, Lorena Ros Martínez e Laura Torres Salvador sono state proclamate ufficialmente e presentate al filà Capitana che quest'anno ricoprirà la carica, FILA Almoradins con Emilio Bañuls come capitano di 2019.

La giornata è iniziata con un pranzo di fraternità che ha riunito più di cento persone. A metà mattinata si è svolta un'immersione informale, con la quale le bande moresche e cristiane hanno invaso le strade del quartiere balneare con musica, colore e allegria, emulando la maestosità della sfilata di gala.

L'atto centrale di Mig Any è avvenuto a mezzogiorno nel saloni Carrasco dove, in questa occasione, cera 170
festoso e festivo è andato a godersi una cena di gala e incontrare, ufficialmente, chi sarà il
i massimi rappresentanti del partito durante l'attuale stagione delle vacanze.

All'evento hanno partecipato il delegato della National Union of Festeras Entities, Vicente Ivars Llorca, Sindaco di Xàbia, José Chulvi, la consigliere Festival, Toni Miragall e rappresentanti di diverse feste locali.

In primo luogo, il distintivo del Consiglio è stato imposto al nuovo presidente dello stesso, Rubén Femenía Mulet. Fernando Piles,
presidente uscente, era incaricato di imporre questo simbolo che accredita Femenia come responsabile e coordinatore del partito.

Successivamente, coloro che durante lo scorso anno hanno occupato una posizione prioritaria in testa al
rappresentazione del festival di Moros i Cristians. Con grande emozione, i guerrieri di Paula Andrés furono licenziati
Lacueva e María Buigues Ha già chiamato i Capitani Trabuquerers, Fernando Piles Almela e Virginia Castellano Ruano. la
a tutti loro è stata assegnata un'immagine commemorativa con un'immagine di lui durante la celebrazione delle festività di
2018. Sia i Flagger che il Capitano ringraziarono le loro fila e la festa per il trattamento ricevuto in tutto
l'esercizio festivo.

Successivamente, sono stati proclamati i Flagger 2019. Prima è stata la volta del rappresentante del lato della mezza luna, Lorena Ros, del FILA Almoradins. Poi, fu il turno di colui che dirigeva le truppe cristiane, Laura Torres, del FILA Ballesters. A entrambi è stata imposta la band che li accredita e hanno ricevuto un mazzo di fiori.

Infine, si è presentato al filà che terrà il Capitanato di quest'anno. La filà Almoradins, la seconda più antica comparsa della festa. Il suo capitano è titolare della Premi Sant Jaume e ha una lunga carriera all'interno del festival.

Per finalizzare l'atto, il presidente del Board of Festes, Rubén Femenia Mulet, si è rivolto a tutti i presenti
ringraziandoli per la loro assistenza e incoraggiando i diversi gruppi a guardare insieme al futuro per rendere il partito più grande e più unico. L'evento è stato chiuso dall'assessore alle Feste, che ha ricordato che è insolito per lui parlare durante questo atto ma, dopo quattro anni da consigliere, ha pensato che sarebbe stato utile fare una valutazione personale e positiva della festa e del lavoro svolto durante questo tipo di eventi. i suoi presidenti, Board e filees.

Infine, il sindaco di Xàbia ha elogiato il partito e ha incoraggiato il nuovo presidente a goderselo e si è congratulato con i nuovi rappresentanti di 2019.

articoli correlati

Commenti su "El Mig Qualsiasi di Moros i Cristians de Xàbia proclama i suoi portabandiera e presenta Emilio Bañuls come capitano"

*

25.141
1.513

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica di biscotti, Clicca sul link per ulteriori informazioni. vicino