Il 'Red Eye Photography Festival' ospita mostre 14 in diverse sale di Xàbia e regione

data di inizio14 settembre 2019
data di completamento20 ottobre 2019
Tipo di eventoEsposizione
Lugarconsultare la programmazione
Programmareconsultare la programmazione
Ingressogratis

El I Festival di fotografia spagnola e latina Sarà rilasciato a Xàbia questo fine settimana. Un festival culturale incentrato sulla fotografia spagnola e latinoamericana.

Come spiegato dai promotori, Mike Steel e Mili Sánchez, il festival mira a combinare la qualità dei fotografi che hanno partecipato alla rivista e dare maggiore visibilità alla fotografia fatta in Spagna e in America Latina e che i fan e i professionisti della fotografia sono in contattare e conoscere in prima persona il processo creativo di rinomati fotografi, scoprire nuovi talenti e nuove visioni delle nuove generazioni.

Il Festival comprende diverse mostre nelle migliori sale del comune. In particolare ci saranno un totale di mostre 14 che serviranno a sostenere il viaggio del Festival. Questo itinerario avrà il suo nucleo principale a Xàbia, ma sarà esteso anche ad altre città della Marina Alta come Pedreguer, Gata de Gorgos e Dénia.

Le mostre del Red Eyes Festival saranno contrassegnate da artisti mitici, fotografi attuali e grandi promesse che forniscono diversi punti di vista di un'immagine.

Programmazione della mostra

Ca Lambert

La Fondazione Railowsky mostrerà collezione, opere di Chema Madoz, Ramón Masats, Carlos Pérez Siquier, Alberto Schommer, Joan Colóm, Xavier Miserachs, Vari Caramés, Fernando Herráiz, Javier Campano, Luis Baylón, Cristobal Hara e Koldo Chamorro nella sala Ca Lambert di settembre 14 a 20: 30 ore a ottobre 20.

In questa stanza ci saranno anche delle istantanee di Pep Sart sotto il titolo plastica focalizzato su astrazione e ambiente. Pierre Yves Marzin esporrà in questa sala con la mostra Città del Messico Blues e Eugenio Vizuete presenta Azione elfica per una rotta.

Sala espositiva del palazzo polivalente Gata de Gorgos

Carolina Cebrià inaugurerà il 21 di settembre, a 19: 30 ore la sua esposizione tridimensionale e la miscela di discipline sotto il titolo Caps. Con lei lo sarà Paco Sanz, che con Callejeros mostrerà il suo progetto in cui utilizza il metodo photovoice come strumento creativo e Col.lectiu 8 con Esperpento.

Blasco Museo Soler

Tina Modotti (Italia, 1896) mostra nelle sue istantanee a Retrospettiva storica. Il Soler Blasco Museum ospiterà questa mostra dell'14 di settembre all'18: 30 ore all'20 di ottobre.

Casa del Cable

Luis Baylon, con il titolo Madrid in argento, esporrà street photography alla Casa del Cable della 15 di settembre, alle ore 13 alla 20 di ottobre. Insieme a lui, esporrà anche alla Casa del Cable, il promotore di questo Festival, Mike Steel con foto di Laamb (Lotta senegalese).

Isabel Bilbao Galleria

Pilar García Merino e squilibri Saranno visibili a tutti dall'27 di settembre alle ore 19 all'20 di ottobre con un'essenza poetica e onirica.

Cactus Club & Shop

In questa stanza avranno presenza Francisco Catalá e José H. Melero con Corrispondenza incerta. Una mostra basata su un progetto personale sulla corrispondenza fotografica. Puoi visitare 14 a settembre e 20 a ottobre. La mostra si apre a 19: 30 ore.

Casa della Cultura di Pedreguer

Tuca Vieira insegnerà Atlante fotografico da 15 di settembre a 19 ore fino a 20 di ottobre. Un campione basato sulla fotografia documentaria.

The Magazinos Dénia

Da 3 a 27 di ottobre, Jordi Cervera mostrerà la notte di Ibiza attraverso Una notte

articoli correlati

Commenti su "Il 'Red Eye Photography Festival' ospita mostre 14 in diverse sale di Xàbia e regione"

(Obbligatorio)

26.478
1.700
4.755
435
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.