Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Il barranc del Mig Dia de Xàbia, protagonista della mostra del MARQ di Alicante

16 marzo 2013 - 00: 00

I risultati degli scavi effettuati nella Cova del Barranc Migdia Xàbia tra 2009 e 2012 possono essere fino al prossimo aprile presso il Museo Archeologico di Alicante.

Il campione, che rivela in dettaglio le opere e il processo di ricerca che si sta svolgendo nel sito funerario, è composto da pezzi inediti che non erano mai stati esposti perché erano in fase di studio.

Il presidente della Diputación de Alicante Luisa Pastor e il sindaco del comune José Chulvi il campione presentato la scorsa settimana da parte del Vice cultura Juan Bautista Rosello, Direttore tecnico Manuel Olcina MARQ, i curatori della mostra Jorge A. Soler, Joaquim Esquembre Bolufer e Marco Aurelio, così come i membri della società provinciale.

Exhibition Art i Mort al Montgó nel MARQ

La mostra, frutto di un lavoro congiunto tra l'istituzione provinciale e il Museo Archeologico i Etnogràfic Comunale "Soler Blasco" è costituito da diversi pannelli che esaminano le caratteristiche della grotta, i resti trovati, il suo contesto storico e l'intero processo di scavo e successiva catalogazione. Inoltre, la collezione presenta alcuni dei pezzi situati negli scavi e comprende una superficie di realtà aumentata che permette ai visitatori di accedere virtualmente questa enclave, che altrimenti sarebbe quasi impossibile a causa della sua posizione difficile 375 metri il livello del mare.

detto Chulvi "Il recupero della grotta Barranc del Migdia e il suo potenziamento è per Xàbia e Marina Alta una delle più grandi iniziative di ricerca archeologica che ha offerto resti umani e materiali dei primi coloni intorno a Montgó. Abbiamo sempre desiderato per avvicinare il sito al comune e con questa iniziativa non solo l'abbiamo realizzato, ma l'abbiamo anche esteso al resto della provincia per mostrare tutto il lavoro svolto ".

Lascia un commento

    28.803
    2.027
    9.411
    801