Due uomini vengono arrestati a Xàbia per un reato di rapina con violenza e lesioni alla vittima
Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Due uomini vengono arrestati a Xàbia per un reato di rapina con violenza e lesioni alla vittima

Può 27 da 2024 - 13: 22

La polizia locale di Xàbia ha arrestato due persone, di età compresa tra 22 e 31 anni, coinvolte in un reato di rapina con violenza e lesioni a una vittima di 19 anni. Grazie al rapido intervento degli agenti, i sospettati sono stati identificati e arrestati, operazione riuscita con successo.

Immagine: polizia locale di Xàbia nell'arresto

A quanto pare, i due fermati avrebbero rubato al terzo uno zaino nel quale affermava di avere 400 euro. La vittima, ricoverata al centro sanitario, ha riportato ferite lievi ed è fuori pericolo.

I tre coinvolti nell'evento sono persone che la Polizia Locale aveva già denunciato per precedenti episodi. La polizia locale di Xàbia ti incoraggia, se sei vittima o testimone di qualsiasi situazione di insicurezza cittadina, non esitare a chiamare il 112.

7 Commenti
  1. rosario rosa ha detto:

    Guardi, signori, stiate più attenti e facciate una sorveglianza da parte della polizia che non fa nulla. Sapete che in una determinata città, nella zona ricreativa della città, c'è gente che offre cucina in pieno giorno. Eroina sa in prima persona chi sono nessuno fa niente sembra che non ci sia lettura vanno in giro con cose ponzoles non esitano a derubarti hanno figli che gli vendono la droga tanto che stanno nascosti in casa devono solo vederli nemmeno un giorno lavoro macchine di lusso oltretutto sono una gang ti succede qualcosa oppure nel mio caso sono andata a tenere d'occhio mio figlio per vedere cosa faceva in zona come mamma sono dovuta scappare per colpa di le minacce e gli insulti proprio in centro dove le Poste pongono più sicurezza, la Procura chiede di più allo Stato agli agenti competenti

  2. Sicurezza ha detto:

    Non puoi considerarlo a Jávea è a. Cittadina tranquilla nella cittadina di Ara, non si può più camminare per strada nell'ufficio postale vendendo droga ai bambini tossicodipendenti. Sono conosciuti in anticipo dalla polizia Bisogna prenderli perché queste persone non vengono a lavorare se non vendono droga, rapine, risse, l'unico problema è che danno i documenti a tutti. Ti prega per maggiore sicurezza in città perché non nel giorno particolare in cui esce dal minimarket dell'ufficio postale del Pakistan offrono droga 24 ore su XNUMX bambini viziati tossicodipendenti che escono dai vicoli non puoi accettare di aiutare la città saluti

  3. jdjdbd ha detto:

    Javea sempre più insicuro, ogni pomeriggio nel porto si vedono molti negozi al dettaglio e nessun agente

  4. Vicino di Xabia ha detto:

    Inasprimento delle pene, sanzioni pecuniarie esemplari e minori riduzioni di pena. Viene prestata sempre più attenzione a coloro che commettono crimini e meno attenzione ai lavoratori che pagano le tasse e lavorano onestamente.

  5. Osservatore. JVF ha detto:

    Tutto il rispetto del mondo per i criminali, attenzione a non farsi vedere perché oltretutto possono denunciarci se li identifichiamo, tutto il diritto per chi infrange le regole e per gli altri di sostenere questa mafia sempre più numerosa e più potenziato.

  6. Fran ha detto:

    I soliti indagati che commettono delitti pur avendo alle spalle innumerevoli delitti... saranno gli stessi che qualche mese fa hanno causato più di 30 auto con i vetri rotti e che, nonostante i loro trascorsi, la polizia non fa abbastanza prevenzione?
    Non dovevamo essere più sicuri pagandoli di più? O che con l'arrivo delle forze dell'ordine, Jávea sarebbe diventata un paradiso di tranquillità?
    Gettiamo milioni di tasse nella spazzatura, che tra l’altro non vengono raccolte né pulite…

    • Pesce piccolo ha detto:

      Penso che tu abbia pienamente ragione... Dovremmo applicare loro il vile club, giusto? O non ti sembra abbastanza, magari se gli tagliassero la testa? Soffio…


28.803
0
9.411
1.070