Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Quattro studenti dell'IES Antoni Llidó premiati per il loro lavoro di ricerca

Novembre 24 da 2019 - 00: 31

Lo scorso fine settimana si è svolto, a Barcellona (Istituto di studi catalani), l'atto di XVIII premi Antoni Quintana i Mari per il lavoro di ricerca di insegnanti, ESO e studenti post-obbligatori (laurea e cicli di formazione). Quattro studenti di Xàbia dell'IES Antoni Llidó sono stati premiati per il loro progetto 'Elemental benvolgut Watson'.

Un grande lavoro di ricerca svolto, nell'ultimo corso, sul tema appena creato intitolato "Progetto interdisciplinare" dagli studenti: Amaya Campos, Sabrina Caserta, Laura Calavia e Yasmina Bengarda.

Le quattro giovani donne, che stavano studiando 3º ESO, hanno studiato a fondo un caso criminale accaduto nella realtà in cui una donna presumibilmente uccide suo marito con arsenico (caso Lafarge). Le giovani donne sono state così coinvolte nelle indagini su questo omicidio che hanno incontrato la persona che ha scritto sul caso reale (Josep Ramón Bertomeu) per conoscere tutte le indagini dell'inchiesta.

E così tanto è stato il coinvolgimento degli scolari che dopo essere stati a una fiera di Valencia hanno avuto l'opportunità di presentare il loro progetto a questo concorso di premi, oltre a prendere il premio, essendo i primi studenti al di fuori della Catalogna a ottenere il premio .

L'obiettivo del premio è suscitare interesse nello studio e nella ricerca della storia della scienza e della tecnologia tra gli studenti delle scuole secondarie. E con questo gruppo di Xàbia, l'obiettivo è stato raggiunto, dal momento che hanno applicato il lato letterario e sperimentale in un unico progetto.

Gli studenti Xàbia hanno vinto un premio in denaro nella loro categoria e un diploma di accreditamento, sebbene il dono più grande sia stata la soddisfazione di riconoscere lo sforzo fatto insieme ai loro tutor, Esther Galbis e Catalina Luque.

Lascia un commento

    26.954
    1.755
    5.306
    457
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.