Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Xàbia Red Cross aiuta diverse persone a causa del cattivo stato del mare

Agosto 11 da 2022 - 12: 33

Il giorno di questo giovedì, la bandiera gialla sventola, in quasi tutta la costa di Xàbia, dalla prima ora del giorno. Infatti, nel Cala di Portichol, intorno alle ore 12:00 è stata alzata la bandiera rossa per il peggioramento del mare.

Finora la squadra di bagnini della Croce Rossa ha dovuto aiutare, nella zona di Cabo de la Nao, diverse persone che erano uscite in kayak e lo stato del mare non ha permesso loro di avanzare.

I bagnini raccomandano ai bagnanti di astenersi dalle escursioni con dispositivi gonfiabili in queste condizioni avverse, di evitare le zone di surf e di seguire le istruzioni degli addetti alla sicurezza e alla sorveglianza delle spiagge.

Secondo il canale informativo dello stato di Calas y Playas, solo nel Arenal Beach Per il momento sventola la bandiera verde.

4 Commenti
  1. Vicino di casa ha detto:

    Cosa dice la Croce Rossa di SHIT che continua a lanciare l'Emissario di Arenal?

    Qualunque?

    Guardano dall'altra parte?

    L'Emissario non è riparato e sta ancora cagando, ma a nessuno sembra importare, tutti stanno facendo il bagno nella Merda.

    • Luis ha detto:

      Ci sono persone che pagano per venire, lasciare la loro merda e farci il bagno. Lo chiamano turismo sostenibile intelligente. A breve l'Amministrazione annuncerà un'app che indicherà dove si trovano le migliori discariche turistiche e le persone pagheranno per "vivere l'esperienza". e carica il video sui social network.

      • Erika ha detto:

        Scusatemi, ma non sono solo quelli che vengono da fuori a fare casino. Anche i residenti e i nativi di Jávea lasciano tutta la spazzatura ovunque. Se non sei d'accordo, in autunno/inverno vieni a fare una collezione con il gruppo di volontari di «Jávea, ti amo. Clean” e altri gruppi (stranamente, i membri sono di solito, per la maggior parte, persone che non sono di Jávea, anche se ci sono anche alcuni Javienses) e vedrai lo scarico di macerie, plastica, bottiglie, lattine e altri rifiuti gettato dal qui. C'è gente sporca dappertutto, ma la rottura dello scarico non è colpa nient'altro che dell'eccessiva costruzione che il Comune promuove, senza disporre delle infrastrutture adeguate per garantirne la corretta eliminazione. E ancora non fa niente, lo scarico è ancora rotto, solo che adesso scarica tutto quel liquame un po' più lontano dalla spiaggia, come se quella fosse una soluzione. E inoltre, si vanta dei soldi spesi per qualcosa che non è ancora stato risolto.

        • Luis ha detto:

          “……ma la rottura della foce non è altro che colpa dell'eccessiva costruzione che il Comune promuove, senza disporre delle infrastrutture adeguate per garantirne la corretta eliminazione…”
          Esatto! E per cosa e chi costruiscono? Per speculazione turistica. Quanti abitanti registrati reali ha Javea e di quanto si moltiplica con il turismo? Producono lo stesso livello di spazzatura e detriti? Consumano lo stesso volume di risorse? Acqua potabile per esempio. Cosa pensi accadrà quando introdurranno la "destagionalizzazione del turismo"? Te stesso.


28.803
2.019
9.411
838