Chulvi: «Xàbia è migliore di 8 anni fa e non cambieremo il modo in cui governiamo»

Il candidato sindaco per il partito socialista, José Chulvi, ha ringraziato il Frechinal per essere stato un quartiere socialista nelle ultime elezioni. Il sindaco del PSOE de Xàbia ha parlato di persone oneste e oneste e ha annunciato i progetti per questo quartiere: la ristrutturazione del parco Plaza Xàtiva e la costruzione del nuovo padiglione coperto.

José Chulvi, nel suo discorso, ha espresso la sua soddisfazione e la sua felicità per aver preso posizione, la mattina di ieri, come deputato del Parlamento di Valencia, «Sarò a Xàbia nonostante sia un deputato. Ho percorso molti chilometri per portare investimenti e grazie al cambio di Generalitat, tra due settimane sarò in municipio il progetto del pool in cui l'entità autonoma investirà 3 milioni di euro ».

Il candidato socialista si riferiva a coloro che lo criticavano "Non li ho visti in questa legislatura da nessuna parte e poco dal consiglio comunale. Sono orgoglioso del clima politico e sociale. Ho una maggioranza di responsabilità assoluta e in Xàbia non ci sono senzatetto, oggi Xàbia è migliore di 8 anni fa e il nostro modo di governare sarà con il cuore e la testa ».

Chulvi ha chiuso l'atto notandolo «Non possiamo perdere la Xàbia che stima, non possiamo perdere la nostra identità».

altri progetti

L'incontro è iniziato con la corrente Assessore alla Pubblica Istruzione e numero 8 nella candidatura per queste elezioni, Montse Villaverde, che ha mostrato il suo orgoglio per l'educazione pubblica e la qualità, con libri di testo gratuiti. «Riconosco lo stato povero dei centri educativi, ma la Generalitat investirà 8 di milioni di euro in tutti i centri, sarà costruito nel nuovo Graüll e uno studioso vicino al Trenc d'Alba».

Da parte sua, il sindaco e il numero 6 dell'applicazione, Kika Mata notato che nel Frechinal "Vivevamo fuori città, ma abbiamo lavorato velocemente. Il burrone è stato coperto. Le spiagge di Granadella e il Barraca fu distrutto dall'alluvione e in due giorni furono riparati ".

Inoltre, l'assessore alla gioventù e il numero 5 dalla lista, ximo Segarra, ha parlato di Play Jove e della proposta rivolta a giovani e anziani, al Cinema Centrale, uno spazio per anziani di anni e associazioni 18.

Infine, Isabel Bolufer, consigliera urbanistica e numero 2 di questa candidatura, ha difeso l'approvazione del Piano strutturale generale e ha criticato il lavoro del suo predecessore, "Non ha fatto nulla per far progredire il piano generale, non abbiamo interessi che non siano a beneficio di tutti. A 2015 abbiamo promesso che avremmo fatto il piano generale e ora è una realtà. È un piano partecipativo con i vicini del Sovrano e dell'Italia di strada, abbiamo chiuso l'urbanismo selvaggio degli anni 90, aumentato di un 40% la terra per le dotazioni pubbliche, protetto il territorio e avvantaggiato i piccoli costruttori ».

articoli correlati

Commenti su "Chulvi:" Xàbia è migliore di 8 anni fa e non cambieremo il nostro modo di governare "»

3 Commenti

  1. ARA Xabia:

    Sì, senatore, forte xafant, amb xuleria, veritat jose? Se decine pentole Majoria assoluti fer generale PLA et donare guadagnato, i fer un parco in rafal per Anar un Berenar (o esmorçar) amb Els teu amiguets (che tots a Poble sabem qui è Rafal di loro banyules) se io non s'ha l'Auditori fet né coberta piscina, o s'ha Reparat il pont de Triana, nè Aixo del sentiero costiero i l's'inunda Arenal ogni tre o quatre anys (i Dona més se è gent de Fora), se non sono fetes les connessioni amb d'urbanitzacions Xarxa generale, se non minare le facce in caso di prolungato il contratto di basures, se il miglior gioco di Pressupost volontà festes, se il mercat s'afona comunale Se il 'Xicotet' urbanisme invia un merda, se els Dines d'Amjasa (tè società d'Aigues surplus? collons che baixen il Preu ...) vai su festetes i Volen ai concerti, se entra qui l'Ajuntament des d'alcaldia è diu, se non è hi ha trasparència i l'oposició è scratch the panxa ... punyetes! anem a per quatre anys més! Museu o Punyetes Sorolla o aceto, se i l'sindaco-Diputat se'n andando a Les Corts, tranquils che non c'è Isabel se non Ell i giri per la Vesprada; tot solucionat, com dia aquell: a guanyar dinés !! beneïda oposició -diu quella di els nàutica- di donare l'alacaldia di diventare la mà, ara ja senso Amagar-se'n compari i i les amiguets in llista i tot, "la vostra retribuzione che jo et pose" quin poble, redeu, da bogamarins a carrancs, cap arrere!

    • Erika:

      Non capisco tutto il tuo commento, dal momento che non conosco il Valencia, ma con quello che ho capito, penso che tu abbia assolutamente ragione. Non vedo che Jávea sia migliore di 8 anni fa e, soprattutto, che in questi ultimi quattro non sia stato fatto nulla di ciò che si fa notare.

*

25.830
1.604

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni. vicino