Chulvi: »Tra pochi giorni formalizzeremo gli accordi per il Centro Faro di San Antonio e lo spazio Sorolla»

Sindaco Xàbia, José Chulvi, ha fatto il punto su 2018. Una valutazione "Positivo" della direzione svolta durante lo scorso anno e della legislatura.

Il primo sindaco ha indicato che il team governativo ha lavorato su tutti gli aspetti necessari della città. "I consiglieri hanno dato il volto in una delle richieste delle richieste dei cittadini e dei gruppi dando risposta di si l'applicazione è stata valida o no. Inoltre, il team governativo è disponibile tutti i giorni », osservò Chulvi.

In attesa di progetti, il sindaco ha fatto riferimento al Centro di interpretazione del Faro di Cabo de San Antonio e al progetto dello spazio dedicato a Sorolla. Due punti che in pochi giorni inizieranno il percorso per renderlo realtà. Ed è quello, come affermato dal Sindaco di Xàbia, «La firma dei due accordi è prevista per la prossima settimana. Uno con la direzione dei porti di Alicante per essere in grado di definire e realizzare il progetto ambientale del Faro e che formalizzerà la cessione del Faro. L'altra firma sarà l'accordo per poter avviare attività legate al pittore e portarle avanti insieme alla Fondazione Sorolla ».

Auditori e percorso della costa del Primo Montañar

Sulle infrastrutture, José Chulvi lo ha sottolineato "In ogni momento c'è stata volontà politica. La sentenza è stata delle aziende vincitrici e non del governo municipale ». In riferimento all'Auditorium, Chulvi ha osservato che è una realtà politica, «Il prossimo 10 di gennaio termina il mandato per la società JOCA di presentare un appello, ma ad oggi non c'è nulla, così che entro la fine del periodo potremo mettere all'asta il lavoro dell'Auditorium adeguando il progetto all'attuale situazione».

Altri progetti che il primo sindaco ha menzionato sono sul sentiero della costa del Primo Montañar, "durante 2019 si potrebbe convocare il concorso di idee".

articoli correlati

Commenti su "Chulvi:» Tra pochi giorni formalizzeremo gli accordi per il Centro Faro di San Antonio e lo spazio Sorolla »

2 Commenti

  1. Toni:

    Chulvi, Tere Bisquert (la festa di Ortola) ha fatto qualcosa in agricoltura o un passo lungo? Qualche risultato che lo riconosca?

  2. VICINI PLAYA DEL ARENAL:

    2019 sarà anche l'anno in cui l'inquinamento acustico subito dall'area Arenal e la richiesta di essere dichiarata zona ZAS saranno risolti dall'Ajuntament de Xàbia? I locali avranno le licenze corrispondenti e saranno conformi alla legge che adegua ai decibel che sono contrassegnati? Il concistoro farà qualcosa per far avanzare il progetto del percorso litorale? Risolverà il problema delle inondazioni in alcune cantine e viali nell'area della spiaggia a causa della mancanza di un adeguato sistema fognario? L'area giochi di Arenal sarà adattata all'Avda. De Paris e verranno realizzati i nuovi marciapiedi? La passerella sarà collegata aprendo il percorso tra le palme in modo che turisti e residenti smettano di passare tra i contenitori della spazzatura per accedervi? Gli 'orti urbani' accanto alla scuola pubblica saranno riavviati? Il Civic Punt avrà un locale in condizioni per offrire servizi di biblioteca, eventi e mostre e wifi per i giovani che non possono trasferirsi nel centro storico? Ecc, ecc ... Più di un migliaio di persone vivono tutto l'anno nella zona di Arenal (è nell'INE) non è solo un luogo per bevande e tempo libero, e soffre di adeguate attrezzature sociali per decenni. https://comarcalcv.com/sindic-insta-ayuntamiento-xabia-que-tome-medidas-locales-ocio-arenal/

*

25.817
1.604

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni. vicino