Jávea.com | Xàbia.com
Cerca

Benitatxell chiede più giorni di assistenza sanitaria presso il suo centro sanitario

Agosto 07 da 2020 - 16: 10

Il Comune di El Poble Nou de Benitatxell ha comunicato, tramite una lettera, la propria insoddisfazione per l'assistenza sanitaria fornita nel suo comune. Dopo la chiusura del Centro Sanitario per la situazione COVID-19, l'ambulatorio ha riaperto ma frequentando solo due giorni alla settimana e senza intervenire, praticamente chiama, oltre a ritirare il servizio pediatrico.

Secondo il comunicato: "Per alcune settimane - dopo l'insistenza dell'assessore alla Salute di El Poble Nou de Benitatxell - il sindaco, Miguel Ángel García, il sindaco della zona, Isa Garrido, e il sindaco di Teulada, Rosa Vila, Hanno tenuto un incontro telematico con il direttore delle cure primarie del dipartimento della salute di Denia, Antonio Barceló, per trasmettere la loro insoddisfazione per la situazione sanitaria del comune per vari motivi e fatti.

La lamentela principale che ti abbiamo trasmesso è stata la scarsa assistenza faccia a faccia che viene fornita presso il Centro sanitario dopo la sua chiusura a causa del Covid-19. Siamo passati dall'apertura dell'ufficio cinque giorni alla settimana a due. Nel frattempo, altri comuni non solo sono riusciti a mantenere gli orari dei loro centri sanitari, ma hanno anche aumentato l'assistenza con studi medici ausiliari sulle spiagge. A nostro avviso due giorni (martedì e giovedì) sono insufficienti per un Comune che, oltre ad aumentare il numero dei residenti nel periodo estivo, ha una popolazione molto anziana che necessita di maggiori attenzioni e cure.

Abbiamo proposto di estendere i giorni di apertura e abbiamo ottenuto il suo impegno a studiare questa situazione, ma pochi giorni dopo ci ha informato che non era possibile soddisfare questa richiesta. Dato il rifiuto di Marina Salud con questa e altre richieste, ci siamo rivolti al segretario regionale per la sanità pubblica e al sistema sanitario pubblico, Isaura Navarro e al commissario, un organismo dipendente dal Ministero della sanità che esercita una funzione di controllo e supervisione del ospedali a gestione privata.

In brevissimo tempo il Commissario si è messo in contatto con il Sindaco e l'Assessore alla Salute, e ora, pochi giorni dopo, Marina Salud ci ha comunicato ufficialmente che le cure nell'ufficio di Benitatxell saranno prorogate di un altro giorno. Pertanto, sarà presente, dal 3 agosto, il lunedì, il martedì e il giovedì, dalle 8:00 alle 15:00 ".

Supporto telefonico

Un altro problema rilevato nella dichiarazione è che dal Consiglio "abbiamo comunicato al Sig. Barceló il servizio telefonico scadente, con chiamate senza risposta o lunghe attese. A questo proposito, il direttore di Primary Care ha dichiarato che stavano lavorando insieme al Ministero della Salute per migliorare il sistema telefonico Finalmente questa settimana è stato allestito un centralino per fissare un appuntamento presso un qualsiasi centro sanitario della regione, il numero di telefono è 96 564 86.

Grazie alle insistenze sia di questo Comune che di altri sindaci della Marina Alta, sono stati ottenuti alcuni miglioramenti, ma ancora insufficienti ".

Pediatria

La lettera sottolinea "non siamo soddisfatti di tre giorni di consulti, né della paralisi del servizio pediatrico a causa della crisi sanitaria. Non vogliamo solo che torni al Benitatxell Health Center" ora è fornito solo a Teulada ", Piuttosto, vengono aumentati i giorni di cura, che, a nostro avviso, erano già pochi. Pertanto, continueremo a combattere affinché i residenti di El Poble Nou de Benitatxell abbiano l'assistenza medica che meritano. Se hanno qualche lamentela o richiesta, possono inviarcelo a igarrido@elpoblenoudebenitatxell.com per aiutarli a canalizzarlo al servizio di assistenza e informazione del paziente (SAIP) del dipartimento di salute di Dénia "

1 Comentario
  1. Carol davies ha detto:

    Avendo vissuto in questo delizioso villaggio per diversi anni e amato ogni minuto, è stato deludente vedere un numero di persone di tutte le età che passavano davanti al nostro appartamento senza mascherine. Siamo pensionati e temiamo che ciò non venga applicato correttamente.


28.008
1.881
7.774
581
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.